19.7.2013

MB 377048 Cassia Il 22 aprile 2014 abbiamo portato a casa la Jeep che Gregory sognava per festeggiare i suoi 50 anni.

Dall’idea alla sua realizzazione, con il coinvolgimento di amici e parenti, sono passati 13 mesi, con in mezzo il compleanno e la solita vita quotidiana. Nell’attesa, abbiamo aggiornato il blog con qualche notizia su questa Jeep, la sua storia e tutto quanto il resto.

I maligni dicono che il ritardo sia stato voluto, per posporre l’invecchiamento, la crescita della pancia e la caduta dei capelli. In realtà si è trattato di ritardi normali quando il regalo non si trova su Amazon e non si paga con Mastercard. Ma ne è valsa la pena, credeteci.

Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato a questa pazza idea. Qualcuno l’ha già vista. Qualcuno ci ha già fatto un giro. Per tutti gli altri: fatevi sotto!

Francesca, Livia, Gregory (e la MB 377048)

 

MB 377048 Coppedè On 22 April 2014 Gregory finally drove home the Jeep he dreamed of for his 50th birthday.

Turning the original idea into reality took 13 months, with the birthday and everyday life in between. In the interval, we revamped the blog with information about this Jeep, its history and everything else.

Some say that the delay was a deliberate way to postpone aging, beer belly and thinning hair. The truth is that we ran into the things which happen when gifts are not found on Amazon or cannot be bought by Mastercard. But believe us: it was worth the wait.

Many thanks to all those who participated in this harebrained game. Some have already seen the car. Some have gone for a spin in it. Everyone else is still welcome: just holler.

Francesca, Livia, Gregory (and MB 377048)

Advertisements

2 Responses to “19.7.2013”

  1. franco February 25, 2016 at 3:17 am #

    una Willys non muore mai, ma come l’Araba Fenice risorge . E come un libro ben scritto, aggiunge pagine di felicità alla sua storia .Si potrebbe parafrasare un proverbio Masai..La JeepMb non appartiene all’uomo. Gli è solo prestata dal buon Dio.E’ l’uomo che appartiene alla Jeep. Bravi Gregory,Francesca e Livia , ve l’affidiamo con gioia, buon cammino. Franco e Graziella Canavera

    • francescagarello February 25, 2016 at 7:01 am #

      Grazie di cuore! Prima o poi bisognerà organizzare un raduno. 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s